Destinazioni Redtail

Redtail Telematics usa Google Maps per fornire immagini satellitari o aeree ad alta risoluzione. I gestori di flotte possono personalizzare queste mappe marcando punti di riferimento come perimetri, destinazioni, indirizzi di clienti e uffici visitati regolarmente dai conducenti. Come parte di questa funzionalita' e' possibile associare diversi insiemi di punti di riferimento a singoli veicoli o gruppi di veicoli, ed e' possibile generare dei resoconti sui punti di riferimento contenenti il numero di volte che un veicolo visita una specifica destinazione e la durata della visita.
 

Questo livello di personalizzazione e' una risorsa inestimabile per il moderno gestore di flotte.